Strumenti personali
Tu sei qui: Portale

IAMC-CNR di Oristano

SedeIAMC.gifLa Sezione (o Unità Operativa di Supporto - UOS) di Oristano studia le interazioni tra gli organismi marini e il loro ambiente, la valutazione dello stato dell'ecosistema marino per la previsione delle performance nel tempo e nello spazio per mezzo di modelli numerici e indagini sperimentali (in situ ed esperimenti di laboratorio in un ambiente controllato). I principali campi di ricerca sono: (1) l'oceanografia fisica e biologica in particolare mediante l'utilizzo di modelli numerici a scala costiera e sub-regionale nell'ambito dell'oceanografia operativa e delle previsioni del mare; (2) la biologia degli organismi con l'ecofisiologia dei pesci; (3) la morfodinamica degli ambienti costieri, cioe' le relazioni tra l'idrodinamica, il trasporto solido e la variabilità delle caratteristiche morfologiche nelle lagune, nei litorali sabbiosi e nella piattaforma continentale; (4) l'ecologia del benthos e analisi delle reti trofiche (isotopi stabili C e N) negli ecosistemi marini costieri e di transizione; lo sviluppo e l'applicazione di indicatori bentonici di qualità ambientale nell'ambito delle Direttive marine UE; (5) Gestione e conservazione delle risorse biologiche marine con particolare rifermento allo studio di specie protette e delle AMP.

Azioni sul documento