Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi Diffusione e Formazione Formazione

Formazione

L’intensa attività di formazione e di docenze universitarie hanno reso possibile il coordinamento di diversi studenti di ogni ordine e grado, di dottorato di ricerca e attività di formazione superiore post universitaria.

Nello specifico:

  • 11 Dottorati di ricerca in ecologia e gestione delle risorse biologiche, in Oceanografia fisica e biologica e in geomorfologia. Ad oggi i ricercatori della sede di Oristano hanno supervisionato 11 dottorati, in università italiane e straniere, di cui 7 finanziati direttamente dall’IAMC-CNR. Attualmente (dal 2014) sono attive due borse di dottorato di ricerca in "Ecologia e Gestione delle Risorse Biologiche" dell'Unitus con per lo svolgimento di attività di ricerca di interesse della sezione.

  • 27 Tesi di laurea e di master nelle attività scientifiche della sede. I ricercatori della sede hanno coordinato 21 laureandi, provenienti da università italiane, per tesi di laurea di primo livello, specialistiche e 6 tesi di master , provenienti da università straniere.

  • 15 Post-doc provenienti da università italiane (8) ed estere (7) sono formati e coordinati dal personale di ricerca della sede di Oristano. Hanno inoltre potuto utilizzare infrastrutture, strumentazioni e competenze scientifiche per portare avanti la loro attività di alto spessore scientifico nelle varie tematiche multidisciplinari della sede. Dieci dei sudetti post-doc fanno parte dell’attuale organico (al 02.2015) del IAMC-CNR di Oristano in qualità di ricercatori, tecnologi o assegni di ricerca.

  • Oltre 20 stage, tra tirocini di lauera e post-lauerea, borse di formazione nel campo delll’ecologia e gestione delle risorse biologiche, in Oceanografia e in geomorfologia.

  • Sono state organizzate 12 Campagne Oceanografiche interdisciplinari con nave attrezzata URANIA del CNR della durata ciascuna generalmente superiore ai 15 giorni.

In queste campagne hanno partecipato almeno 50 studenti di varie università, dottorandi e stagisti, i quali hanno:

  • partecipato all’utilizzo di diverse strumentazioni oceanografiche multidisciplinare (sonde, sensori, strumenti oceanografici);
  • partecipato alle più svariate attività di laboratorio (per misure di clorofilla, nutrienti, ossigeno disciolto DOC, etc.);
  • realizzato i programmi di conversione dei dati;
  • imparato ad analizzare ed interpretare i dati oceanografici .

Sono state realizzate diverse attività di docenza interne, su corsi di formazione dell’IAMC-CNR e docenze universitarie per corsi di laurea, presso università straniere ed estere.

 

Tesi di Laurea
Stage
Tesi di Dottorato
Docenze interne
Docenze esterne

 

MARINE STRATEGY - Caso di studio: il decimo descrittore Marine Litter

Erica de Rysky - Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2012- 2013

Correlatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2012-2013) ): Angelo PERILLI

 

Efficacia delle misure di protezione sulla fauna ittica nell'Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola Mal di Ventre": analisi degli andamenti temporali

Stefano Marra - Tesi di Laurea  in Scienze Biologiche, dell'Università di Padova - Uni Padova - a.a. 2012- 2013

Correlatore Tesi di Laurea  - Uni Padova (A.A. 2012-2013) ): Giuseppe Andrea DE LUCIA

 

Caratterizzazione morfodinamica della spiaggia di Sa Colonia -Chia (Sardegna) attraverso l'uso del videomonitoraggio e di dati morfobatimetrici.

Simone Orefice - Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2011- 2012

Correlatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2011-2012 ): Simone SIMEONE

 

Effetti della protezione sulla comunità subtidale nell'Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola Mal di Ventre"

Francesco Wrachien - Tesi di Laurea in Biologia - a.a. 2010- 2011

Correlatore Tesi di Laurea in Biologia, dell’Università di Padova - Uni Padova (A.A. 2010-2011 ): Giuseppe Andrea DE LUCIA

 

Studio della fauna ittica nell'Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola Mal di Ventre"

Andrea Camedda - Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2009- 2010

Correlatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali,  dell’Università di Sassari (A.A. 2009-2010) ): Giuseppe Andrea DE LUCIA

 

Variabilità interannuale e a mesoscala delle masse d’acqua superficiali e profonde nelle regioni occidentali del Mar Mediterraneo Ottenuta attraverso di dati da satellite e dati in situ

Simone Giulioli - Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2007- 2008

Correlatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2007-2008) ): Angelo PERILLI

 

Variabilità interannuali delle caratteristiche termoaline nel Canale di Sicilia da campagne oceanografiche

De Leo Elisabetta - Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2007- 2008

Correlatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2007-2008) ): Angelo PERILLI

 

Reazione di fuga di Liza aurata in risposta ad uno stimolo visivo

Fais Maria Pierangela - Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2006- 2007

Correlatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2005- 2006): Paolo DOMENICI

 

Distanza di reazione in Gobius bucchichi e Mullus surmuletus

Nicola Maria Galasso - Tesi di Laurea in Scienze Ambientali, dell’Università della Tuscia di Viterbo - a.a. 2006- 2007

Correlatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2005- 2006): Giuseppe Andrea DE LUCIA

 

Variabilità spaziale dell’Acqua Intermedia Levantina nel Mediterraneo

Antonio Leccese - Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2005- 2006

Correlatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2005- 2006): Angelo PERILLI

 

Influenza dei venti di maestrale sulle strutture idrodinamiche del Mediterraneo Occidentale

Paolo Pricano - Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2005- 2006

Correlatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2005- 2006) ): Angelo PERILLI

 

Dinamiche a mesoscala nel Mediterraneo Occidentale tramite dati da satellite e modelli numerici

Filippo Maria Carli - Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2005- 2006

Correlatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2005- 2006) ): Angelo PERILLI

 

Caratteristiche e Vulnerabilità dei Litorali Sabbiosi dell'AMP Penisola del Sinis Isola di Mal di Ventre

Claudia Dessy - Tesi di Laurea del vecchio ordinamento in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2004 - 2005

Correlatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2004- 2005) ): Simone SIMEONE

 

Variabilità spazio-temporale delle comunità macrozoobentoniche e delle caratteristiche idrologiche nello stagno di Cabras (Sardegna, Mediterraneo occidentale)

Giovanni FENZI - Tesi di Laurea, Università di Pisa. - a.a. 2002 - 2004

Relatore Tesi di Laurea, Università di Pisa.(A.A. 2002- 2004) ): Paolo MAGNI

 

Caratterizzazione idrologica e biogeochimica del Mar di Sardegna da dati in situ: variabilità spaziale e temporale delle caratteristiche idrologiche e dei fenomeni a mesoscala

Elena Irde - Tesi di Laurea del vecchio ordinamento in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2002 - 2003

Relatore Tesi di Laurea di primo livello in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2002- 2003) ): Angelo PERILLI

 

Caratterizzazione idrologica e biogeochimica del Mare di Sardegna da dati in situ: Variabilità spaziale e temporale delle caratteristiche biogeochimiche in relazione ai fenomeni idrodinamici

Alessandra Petri - Tesi di Laurea del vecchio ordinamento in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2002 - 2003

Relatore Tesi di Laurea del vecchio ordinamento in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino, dell’Università della Tuscia di Viterbo (A.A. 2002- 2003) ): Angelo PERILLI

 

Comportamento di banco in sarpa salpa (L., 1758) e Mugil auratus (Risso, 1810) nell'Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola Mal di Ventre"

Giuseppe Andrea DE LUCIA - Tesi di Laurea del vecchio ordinamento in Scienze Ambientali, Indirizzo Marino - a.a. 2002 - 2003

Relatore Tesi di Laurea del vecchio ordinamento in Biologia, dell’Università RomaTre  (A.A. 2002- 2003) ): Paolo DOMENICI

 

Visual Census della Fauna Ittica all'interno dell'Area Marina Protetta Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre

Daniele MICHELI - Tesi di Laurea del vecchio ordinamento in Biologia, dell'Università di Padova - Uni Padova - a.a. -

Relatore Tesi di Laurea del vecchio ordinamento in Biologia, dell’Università di Padova - Uni Padova  (A.A. - ) ): Giuseppe Andrea DE LUCIA

 

Attività di grazing ed effetti della densità di Paracentrotus lividus in una prateria di Posidonia oceanica nel Golfo di Oristano (Sardegna occidentale).

Stefania COPPA - Tesi di Laurea del vecchio ordinamento in Biologia, dell'Università di Padova - Uni Padova - a.a. -

Relatore Tesi di Laurea del vecchio ordinamento in Biologia, dell’Università di Padova - Uni Padova  (A.A. - ) ): Monica BRESSAN

 

Stage: Training post-Lauream, Università di Sassari

Titolo: Valutazione delle caratteristiche idrologiche della colonna d’acqua in ambienti lagunari

Autore: Caddeo T.

Anno: 2007

 

Stage: Università di Radboud, Njimegen, Olanda

Titolo: Densities, population structure and food of Paracentrotus lividus

Autore: van Vlimmeren, M. e Agterenbosch, S.

Anno: 2006

 

Stage: Università di Radboud, Njimegen, Olanda

Titolo: Variability in organic matter sources for benthic animals and fish in a coastal lagoon (Cabras lagoon, Sardinia, Italy)

Autore: van de Steeg, T. e Blok S.

Anno: 2006

 

Stage: Master in Valutazione e Gestione delle Risorse Biologiche Marine, Università di Padova

Titolo: Monitoraggio ambientale di un ecosistema marino costiero e lagunare

Autore: Signa, G.

Anno: 2004

 

Stage: Training post-Lauream, Università di Cagliari

Titolo: Tecniche di allevamento del riccio di mare Paracentrotus lividus larvae breading

Autore: Piras, C.

Anno: 2002

 

Stage: Tesi di Laurea, Università di Genova

Titolo: Studio delle comunità macrobentoniche e delle caratteristiche chimico-fisiche dei sedimenti associati per la valutazione dello stato di salute dello stagno di Cabras (Oristano, Sardegna)

Autore: Micheletti, S.

Anni: 2001 - 2002

 

Stage: Post-graduate training (borsa di studio Leonardo da Vinci), Università di Helsinki, Finlandia.

Titolo: Spatial distribution of organic matter in sediments as an index to assess the condition (health) of Cabras lagoon

Autore: Teräsvuori, L.M.H.

Anno: 2001

 

Stage: Università di Ege, Turchia

Titolo: Study on the production of Posidonia oceanica meadow in the Marine Protected Area of Mal di Ventre island, western Sardinia, Italy

Autore: Karayalim, I.

Anno: 2001

 

 

 

 

Human impact on intertidal organisms: influence of legal restrictions and accessibility of locations on rocky littorals

Dottorando: Stefano MARRA

Tutor: Giuseppe Andrea DE LUCIA

Ciclo: CICLO XXIX (a.a. 2014-2016)

 

Università: “Università degli Studi della Tuscia - DIPARTIMENTO DECOS”

Settore Scientifico Disciplinare: BIO/07 - Ecologia

Durata: 3 anni.

Anno inizio: 2014

Fruisce di borsa di studio: CNR

Attività di ricerca svolta prevalentemente presso la sede di: Sezione di Oristano

Titolo della tesi: Human impact on intertidal organisms: influence of legal restrictions and accessibility of locations on rocky littorals

Argomento: obiettivo del dottorato è indagare il ruolo che la raccolta di invertebrati può avere nel definire le caratteristiche delle comunità intertidali di fondo duro, valutando quali fattori sembrano maggiormente limitare gli effetti della presenza umana. Il lavoro si sta focalizzando su molluschi brucatori (genere Patella) e molluschi predatori (famiglia: Muricidae), queste due categorie comprendono specie considerate chiave per l’organizzazione delle comunità intertidali che sono al tempo stesso oggetto di raccolta da parte dell’uomo.

 

 

 

 

Sistema integrato per lo studio delle dinamiche dell’ecosistema marino nei mari intorno alla Sardegna

Dottorando: Federica PESSINI

Tutor: Alberto RIBOTTI

Ciclo: CICLO XXIX (a.a. 2014-2016)

 

Università: “Università degli Studi della Tuscia - DIPARTIMENTO DECOS”

Settore Scientifico Disciplinare: BIO/07 - Ecologia

Durata: 3 anni.

Anno inizio: 2014

Fruisce di borsa di studio: CNR

Attività di ricerca svolta prevalentemente presso la sede di: Sezione di Oristano

Titolo della tesi: Sistema integrato per lo studio delle dinamiche dell’ecosistema marino nei mari intorno alla Sardegna

Argomento: Dottorato in Ecologia e gestione sostenibile delle risorse ambientali

 

 

 

 

Gestione e attività di ricerca del Centro di Recupero del Sinis: implicazioni per la conservazione di Caretta caretta

Dottorando: Andrea CAMEDDA

Tutor: Giuseppe DE LUCIA

Ciclo: CICLO XXVI (a.a. 2011-2014)

 

Università: “Università degli Studi della Tuscia - DIPARTIMENTO DECOS”

Settore Scientifico Disciplinare: BIO/07 - Ecologia

Durata: 2 anni.

Anno inizio: 2011

Fruisce di borsa di studio: nessuna

Attività di ricerca svolta prevalentemente presso la sede di: Sezione di Oristano

Titolo della tesi: Gestione e attività di ricerca del Centro di Recupero del Sinis: implicazioni per la conservazione di Caretta caretta

 

 

 

 

Variabilità spazio-temporale dei popolamenti macrozoobentonici, in relazione ai cambiamenti stagionali in un ambiente lagunare (Mistras, Sardegna Occidentale).

Dottorando: Giovanni FENZI

Tutor: Paolo MAGNI

Ciclo: CICLO XXV (a.a. 2010-2013)

 

Università: “Università degli Studi della Tuscia - DIPARTIMENTO DECOS”

Settore Scientifico Disciplinare: BIO/07 - Ecologia

Durata: 3 anni.

Anno inizio: 2013

Fruisce di borsa di studio: nessuna

Attività di ricerca svolta prevalentemente presso la sede di: Sezione di Oristano

Titolo della tesi: Variabilità spazio-temporale dei popolamenti macrozoobentonici, in relazione ai cambiamenti stagionali in un ambiente lagunare (Mistras, Sardegna Occidentale).

 

 

 

 

Variabilità intraspecifica e trade-offs nel foraggiamento e nel comportamento anti-predatorio in Liza aurata (Cefalo dorato)

Dottorando: Fabio ANTOGNARELLI

Tutor: Paolo MAGNI

Ciclo: CICLO XXIV (a.a. 2006-2008)

 

Università: “Università degli Studi della Tuscia - DIPARTIMENTO DECOS”

Settore Scientifico Disciplinare: BIO/07 - Ecologia

Durata: 3 anni.

Anno inizio: 2006

Fruisce di borsa di studio: CNR

Attività di ricerca svolta prevalentemente presso la sede di: Sezione di Oristano

Titolo della tesi: Variabilità intraspecifica e trade-offs nel foraggiamento e nel comportamento anti-predatorio in Liza aurata (Cefalo dorato)

Argomento: Dottorato di ricerca in Ecologia e gestione delle risorse biologiche

 

 

 

 

On the Ecology and Conservation of Marine Endangered Species, Pinna nobilis (Linnaeus, 1758) and Patella ferruginea (Gmelin, 1791), in the Marine Protected Area of Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre (western Sardinia, Italy)

Dottorando: Stefania COPPA

Tutor: Paolo MAGNI

Ciclo: CICLO XXIV (a.a. 2006-2008)

 

Università: “Università degli Studi della Tuscia - DIPARTIMENTO DECOS”

Settore Scientifico Disciplinare: BIO/07 - Ecologia

Durata: 3 anni.

Anno inizio: 2006

Fruisce di borsa di studio: CNR

Attività di ricerca svolta prevalentemente presso la sede di: Sezione di Oristano

Titolo della tesi: On the Ecology and Conservation of Marine Endangered Species, Pinna nobilis (Linnaeus, 1758) and Patella ferruginea (Gmelin, 1791), in the Marine Protected Area of Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre (western Sardinia, Italy)

Argomento: Dottorato di ricerca in Ecologia e gestione delle risorse biologiche

 

 

 

 

L'effetto Riserva sulla fauna ittica costiera: abbondanza, distribuzione e sviluppo di test comportamentali

Dottorando: Giuseppe Andrea DE LUCIA

Tutor: Paolo DOMENICI

Ciclo: CICLO XXI (a.a. 2006-2008)

 

Università: “Università degli Studi della Tuscia - DIPARTIMENTO DECOS”

Settore Scientifico Disciplinare: BIO/07 - Ecologia

Durata: 3 anni.

Anno inizio: 2006

Fruisce di borsa di studio: CNR

Attività di ricerca svolta prevalentemente presso la sede di: Sezione di Oristano

Titolo della tesi: L'effetto Riserva sulla fauna ittica costiera: abbondanza, distribuzione e sviluppo di test comportamentali

Argomento: Analysis of the effects of Marine Reserves on the ecology and behavior of ichtyofauna represents the aim of this work. The study was carried out in three Marine Protected Areas (MPAs) of the Western Mediterranean countries: Italy, France and Spain. The study area was the “Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre” MPA (Central-Western Sardinia, Italy). Study on density and distribution of fishes was carried out by comparing areas inside and outside the MPA. In France the study was conducted.

 

 

 

 

Physical-biological variability and coupling in the Algero-Provencal basin by means multisensor satellite and in situ data

Dottorando: Antonio OLITA

Tutor: Angelo PERILLI

Ciclo: CICLO XXI (a.a. 2006-2008)

 

Università: “Università degli Studi della Tuscia - DIPARTIMENTO DECOS”

Settore Scientifico Disciplinare: BIO/07 - Ecologia

Durata: 3 anni.

Anno inizio: 2006

Fruisce di borsa di studio: CNR

Attività di ricerca svolta prevalentemente presso la sede di: Sezione di Oristano

Titolo della tesi: Physical-biological variability and coupling in the Algero-Provencal basin by means multisensor satellite and in situ data

Argomento: Studi interazione fisico-biologica nel bacino algero-Provenzale per mezzo di dati multisensore da satellite e dati in situ.

 

 

 

 

Posidonia oceanica banquettes removal: sedimentological,geomorphological and ecological implications

Dottorando: Simone SIMEONE

Tutor: Giovanni DE FALCO

Ciclo: CICLO XX (a.a. 2005-2007)

 

Università: “Università degli Studi della Tuscia - DIPARTIMENTO DECOS”

Settore Scientifico Disciplinare: BIO/07 - Ecologia

Durata: 3 anni.

Anno inizio: 2005

Fruisce di borsa di studio: Esterna

Attività di ricerca svolta prevalentemente presso la sede di: Sezione di Oristano

Titolo della tesi: Posidonia oceanica banquettes removal: sedimentological,geomorphological and ecological implications

Argomento: Dottorato XX ciclo del corso di Dottoroto di Ricerco in "Ecologia e gestione delle risorse Biologiche" dal 1/01/2005 al 31/12/2007. Titolo Posidonia oceanica banquettes removal: sedimentological,geomorphological and ecological implications.

 

 

 

 

Modellistica numerica per lo studio dei processi ecologici e per lo sviluppo di un sistema gestionale di aree di interesse

Dottorando: Michol GHEZZO

Tutor: Angelo PERILLI

Ciclo: CICLO XX (a.a. 2005-2007)

 

Università: “Università degli Studi della Tuscia - DIPARTIMENTO DECOS”

Settore Scientifico Disciplinare: BIO/07 - Ecologia

Durata: 3 anni.

Anno inizio: 2005

Fruisce di borsa di studio: CNR

Attività di ricerca svolta prevalentemente presso la sede di: Sezione di Oristano

Titolo della tesi: Modellistica numerica per lo studio dei processi ecologici e per lo sviluppo di un sistema gestionale di aree di interesse

 

 

 

2014 - Progetto di formazione OTTIMA PON 01_02823/F2 "Oceanografia Operativa e Sicurezza"

 

Modulo: Oceanografia Fisica, corso di Formazione PON-TESSA, 2014

Istituto organizzatore del corso: “Istituto per l'Ambiente Marino Costiero - 002”

Personale CNR: Roberto SORGENTE, Fazioli LEOPOLDO

 

2014 - Progetto di formazione OTTIMA PON 01_02848/F2 STIGEAC "Sistemi e tecnologie integrate per il rilevamento ed il monitoraggio avanzato di parametri geofisici ed ambientali in aree marino-costiere"

 

Modulo: Rilevamento geologico marino

Istituto organizzatore del corso: “Istituto per l'Ambiente Marino Costiero - 002”

Personale CNR: Alessandro CONFORTI

Abstract: Docenza in rilevamento geologico marino nell'ambito del Corso di Formazione PON-Stigeac OB.3 presso l'IAMC CNR di Napoli

 

2013 - Incontri formativi in materia di AMP e pesca marittima (CNR-IAMC / Corpo Forestale)

 

Modulo:

Istituto organizzatore del corso: “Istituto per l'Ambiente Marino Costiero - 002”

Personale CNR: Giuseppe DE LUCIA

 

Tipologia corso: Corso universitario.

Titolo:Elementi di dinamiche oceaniche

Autore: Angelo PERILLI

Anni: 2012 - 2013

 

Tipologia corso: Corso universitario.

Titolo: Oceanografia costiera

Autore: Angelo PERILLI

Anni: 2012 - 2013

 

Tipologia corso: Corso universitario.

Titolo: Oceanografia operativa

Autore: Angelo PERILLI

Anni: 2011 - 2012

 

Tipologia corso: Corso universitario.

Titolo: Ricerca operativa e gestione delle risorse

Autore: Angelo PERILLI

Anni: 2010 - 2011

 

Tipologia corso: Corso universitario.

Titolo: Ricerca operativa e gestione delle risorse

Autore: Angelo PERILLI

Anni: 2009 - 2010

 

Tipologia corso: Corsi di specializzazione, professionalizzazione, riqualificazione

Titolo: Fish swimming: Kinematics, Ecomorphology, Behaviour and Environmental Physiology

Autore: DOMENICI PAOLO

Anni: 2009 - 2009

 

Tipologia corso: Corsi di specializzazione, professionalizzazione, riqualificazione

Titolo: Fish swimming: Kinematics, Ecomorphology, Behaviour and Environmental Physiology

Autore: DOMENICI PAOLO

Anni: 2007 - 2007

 

Tipologia corso: Corso universitario.

Titolo: Oceanografia e metereologia

Autore: Angelo PERILLI

Anni: 2006 - 2007

 

Tipologia corso: Corsi di specializzazione, professionalizzazione, riqualificazione

Titolo: Ecology of Mediterranean Lagoons

Autore: DOMENICI PAOLO

Anni: 2006 - 2006

 

Tipologia corso: Corso universitario (Università di Sassari).

Titolo: Ecologia del Benthos

Autore: Paolo MAGNI

Anni: 2005 - 2006

 

Tipologia corso: Corso universitario.

Titolo: Oceanografia e metereologia

Autore: Angelo PERILLI

Anni: 2005 - 2006

 

Tipologia corso: Corsi di specializzazione, professionalizzazione, riqualificazione

Titolo: Fish swimming: Kinematics, Ecomorphology, Behaviour and Environmental Physiology

Autore: DOMENICI PAOLO

Anni: 2005 - 2005

 

Tipologia corso: Corso universitario (Università di Sassari)

Titolo: Ecologia del Benthos

Autore: Paolo MAGNI

Anni: 2004 - 2005

 

Tipologia corso: Corso universitario.

Titolo: Oceanografia e metereologia

Autore: Angelo PERILLI

Anni: 2004 - 2005

 

Tipologia corso: Corso universitario.

Titolo: Oceanografia e metereologia

Autore: Angelo PERILLI

Anni: 2003 - 2004

 

Tipologia corso: Corso universitario.

Titolo: Oceanografia e metereologia

Autore: Angelo PERILLI

Anni: 2002 - 2003

 

Tipologia corso: Corsi di specializzazione, professionalizzazione, riqualificazione

Titolo: Fish swimming: Kinematics, Ecomorphology, Behaviour and Environmental Physiology

Autore: DOMENICI PAOLO

Anni: 2002 - 2002

 

Tipologia corso: Corso universitario.

Titolo: Oceanografia e metereologia

Autore: Angelo PERILLI

Anni: 2001 - 2002

 

 
Azioni sul documento